Q. en

e' un modello di Energy Management pensato per guidare aziende ed enti alla governance energetica e al connesso miglioramento della capacità competitiva e dei costi grazie al controllo tecnico, organizzativo e comportamentale dei processi e degli impieghi.

Come ? Prima ‘conoscere’ (i costi e i consumi, l’impiego e l’uso che si fa dell energia, l incidenza su processi e prodotti) e, solo dopo, ‘agire e gestire’  (in merito ad accesso, utilizzo ed efficientamento).   In due parole:  assessment and management.

Non proponiamo quindi nuovi impianti, fonti alternative o dispositivi,  ma informazioni e indicazioni mirate su come governare la gestione energetica e prendere le decisioni migliori.
Ridurre i costi energetici infatti si può !  Attraverso il miglioramento delle prestazioni, la riduzione degli sprechi e l’impiego razionale dell’energia;  ma prima occorre sapere come e dove si utilizza, quanto si consuma di gas, energia elettrica e acqua;  quali sono i trend; quali i processi coinvolti;   soprattutto, qual è il reale fabbisogno energetico aziendale.
E poi, i costi non sono solo quelli in bolletta, ma anche quelli indiretti:  profili tariffari non coerenti con l’impiego di energia, ore dedicate al controllo e alla registrazione dei consumi e dei costi, errori di fatturazione, impossibilità di prevedere i conguagli, ma anche la scarsa capacità di valutare l’incidenza dell’energia sui costi e sui prezzi per prodotto, cantiere, unità o processo.

Visualizzare dati, informazioni e indicatori, individuare le aree di maggiore utilizzo e poi agire per ridurre consumi e costi,  migliorare le prestazioni e monitorare la gestione energetica a vantaggio  …

  • dei margini operativi, perché costiamo molto meno dei vantaggi che  generiamo e così liberiamo risorse da destinare a servizi al cliente o ad investimenti o alla riduzione dei prezzi
  • della consapevolezza dell’entità ed incidenza di costi e consumi, della gestione energetica, della capacità di prevedere costi e consumi e di determinare l’effettiva incidenza dell’energia sui conti, sui processi e sui prezzi di vendita
  • dell’ impatto   ambientale   e   sociale

    dell’azienda sul suo territorio  e  quindi

    del brand, dell’immagine e del valore

    percepito dal mercato.

Il modello è stato realizzato dai partner Quos in una logica di progetto 'rete' ed è gestito da un team composto a nr 2 Energy Manager, un key account, un project leader e una software house di prodotto (si veda in 'chi siamo' nel sito).

Accedi a un pre-audit gratuito

che mappi i processi e la fattibilità di un intervento prima di procedere con l'intervento consulenziale o accedere a uno dei seguenti moduli:

che compongono il modello (acquisibili integralmente o singolarmente in relazione ai bisogni e agli obiettivi aziendali):

1. DIAGNOSI ENERGETICA

2. GESTIONALE ENERGETICO

3. SCOUTING

4. SOLUZIONI